Album foto viaggio con Shaula3 Luglio-Agosto 2018

Viaggio coste spagnole a bordo di Shaula dell'amico Danilo Baggini (Luglio-Agosto 2018)

venerdì 18 novembre 2011

Si ci siamo proprio, la ITCZ, di cui tanto ho ragionato anche con Gianni XDA, e' giunta e mi ha dato subito il benvenuto, un bestione nero nero, che era ben marcato anche sul radar, esattamente sulla mia rotta. La nuvolosita' copriva tutto il cielo pero' riuscivo a indovinare che era abbastanza ben delimitato e allora, confidando che anche lui (il bestione), come il vento, andasse verso ovest, ho messo la prua verso il suo limite sinistro cioe' quello piu' orientale. Il vento era poco ma di direzione assolutamente inaffidabile, e allora, con l'aiuto di Giovanni e sfruttando il suo movimento (sempre del bestione), ho evitato di infilarmi dove era piu' nero. Acqua ne e' venuta giu' talmente tanta che spianava le onde, ma io ero al coperto e mi bagnavo solo quando uscivo per regolare Archimede o variare qualcosa nella velatura. Quando sei nudo e c'e' caldo, una doccia naturale e' anche piacevole e ne ha goduto anche Ulyxes che si e' levate le incrostazioni di sale che aveva dappertutto. Il tutto e' durato un paio d'ore. Ora e' ritornato il venticello, da EST 5/7 nodi e io ho rimesso le vele, molto ridotte per prudenza visto che il buio e' gia' arrivato e i bestioni al buio non li posso vedere, facciamo 3 nodi o poco piu' ma va bene cosi', sono tutte ore risparmiate per Giovanni, che e' vecchietto pure lui e voglio risparmiargli fatiche evitabili. Questo era il primo, vedremo che cosa c'e' in cucina prossimamente.
Messaggio ricevuto il 18/11/2011 ore 20:10 UTC


Nessun commento:

Posta un commento